Istituto Istruzione Superiore Giolitti

Contributi volontari

Aiutaci a garantire la migliore esperienza scolastica

Cos'è

Contributi:

110€Indirizzo Tecnico per il Turismo
150€Indirizzo Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera

A cosa serve

Il versamento del contributo richiesto alle famiglie è indispensabile per garantire le esercitazioni pratiche e per il funzionamento didattico dei laboratori ad esempio per l’acquisto di derrate alimentari, materiali ed eventuali implementazioni delle attrezzature.

Riduzione/esonero del pagamento

La famiglia può chiedere, allegando documentazione ISEE aggiornata e verificando il possesso dei requisiti per merito a mezzo registro elettronico, di versare un contributo ridotto pari a di 50,00€ (CINQUANTA euro), a copertura dei servizi essenziali ed obbligatori fruiti, secondo i seguenti criteri (decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 19 aprile 2019, n. 370, e delibera del Consiglio di Istituto n° 37 del 12 gennaio 2023):

  • per motivi economici: studenti appartenenti a nuclei familiari il cui valore dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) è pari o inferiore a € 20.000,00.
  • per merito: l’alunno deve avere una media non inferiore all’8 negli scrutini finali dell’a.s. in corso ( 200, comma 5, d. 19s. n. 297 del 1994)

 

Esso, inoltre, è fondamentale a garantire un elevato standard di l’innovazione tecnologica della scuola. Il contributo è infatti utilizzato per l’acquisto di schermi monitor touch, programmi per esercitazioni pratiche e per l’organizzazione di laboratori informatici.

Il versamento del contributo è utilizzato anche a supporto della realizzazione delle attività d'istruzione integrative ed organizzative del POF, ad esempio viaggi di istruzione, soggiorni linguistici, concorsi professionali, varie manifestazioni e realizzazione di progetti professionalizzanti, scambi con altre realtà scolastiche di altre città e a favore di piccoli interventi di edilizia scolastica.

Il rischio della mancanza del versamento da parte delle famiglie è quello di un impoverimento dell’offerta culturale e formativa della scuola andando ciò ad incidere sulla qualità e sulla quantità dell’offerta formativa (ad esempio sul numero delle esercitazioni in laboratorio e degustazioni a fine lezione).

Il mancato pagamento del contributo gioca, dunque, un ruolo chiave sulla sostenibilità finanziaria dei laboratori didattici, siano essi di cucina, sala vendita e accoglienza turistica o informatica.

 

Come si accede al servizio

Il pagamento deve essere effettuato:

CLASSI PRIME: a luglio contestualmente alla conferma di iscrizione alla classe prima presso il nostro Istituto

CLASSI 2-3-4-5: entro il 09 febbraio 2024

Per effettuare il versamento, ci si deve collegare a Pago in rete e procedere con il pagamento.

Servizio online

Accedi a PagoInRete

Autenticazione

  1. Clicca su Accedi

 

Regole di accesso dal 01/10/2021

In considerazione degli obblighi introdotti per le Pubbliche Amministrazioni con il Decreto Legge Semplificazioni (D.L. 76/2020) convertito in legge il 11/09/2020 (120/2020), a partire dal 28 febbraio 2021 l’accesso degli utenti ai servizi del Ministero dell’Istruzione può essere fatto esclusivamente con credenziali digitali

  • SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale);
  • CIE (Carta di Identità Elettronica);

Gli utenti in possesso di credenziali rilasciate in precedenza, non possono più utilizzarle dal 30 settembre 2021.

Accettare termini e condizioni, sarete reindirizzati alla seguente pagina

2. Clicca su VAI A PAGO IN RETE SCUOLE

3. Vai su Versamenti volontari

4. Inserisci il codice della scuola per trovare più velocemente i versamenti possibili, quindi clicca su cerca.
Ricordiamo che il codice del Giolitti è TOIS04200N.

5. Per conoscere i tipi di versamenti disponibili per la scuola clicca su AZIONI

6. Seleziona il contributo da versare

Contributo volontario a.s. 2024/25 – Alberghiero: 150€

Contributo volontario a.s. 2024/25 – Turistico: 110€

[indicare contributi ridotti]

cliccando sul simbolo dell’euro (€) relativo alla causale scelta

7. Inserisci i dati obbligatori: Codice fiscale, Cognome e Nome dell’alunno qualora si usufruisca di una riduzione si prega di indicare nelle note se per merito o per reddito

[immagine con dati aggiornati]

8. Clicca su Effettua il pagamento

Il sistema genera un avviso di pagamento intestato all’alunno indicato e apre la pagina del carrello dei pagamenti che riporta il pagamento inserito nel carrello e i pulsanti per procedere con il versamento volontario.

1 Flag opposizione: selezionando questo check l’utente può esprimere la sua volontà di fare opposizione all’invio dei dati dei pagamenti all’Agenzia delle Entrate per il 730 precompilato. L’eventuale opposizione inserita dall’utente sarà considerata solo se la modalità di pagamento scelta è quella immediata.

2 Elimina avviso dal carrello: nella colonna “Azioni” attraverso l’icona “Elimina” l’utente può eliminare dal carrello il pagamento volontario inserito. In seguito a questa azione il sistema aggiorna in automatico il “Totale da pagare”.

Pagamento online: attivando il pulsante “Procedi con pagamento immediato” l’utente viene indirizzato alla piattaforma per i pagamenti elettronici verso le pubbliche amministrazioni pagoPA dove potrà procedere al pagamento online.

Pagamento offline: questa modalità consente all’utente di scaricare il documento predisposto dal sistema per poter effettuare il pagamento:

• Collegandosi al sito della propria Banca e utilizzando i servizi di Home banking (con addebito in conto o con carte), seguendo le istruzioni fornite dalla banca per i pagamenti verso le pubbliche amministrazioni con pagoPA e utilizzando il codice interbancario CBILL.

• Recandosi presso gli sportelli bancari o gli ATM abilitati utilizzando il codice avviso e i dati dell’ente creditore e seguendo le istruzioni fornite e pagando in contanti o con carte credito/debito.

• Recandosi presso i PSP abilitati presenti sul territorio, quali ricevitorie, tabaccai e supermercati, e altri, utilizzando il codice QR code e pagando in contanti o con carte credito/debito.

Elenco enti abilitati al pagamento: https://www.pagopa.gov.it/it/prestatori-servizi-di-pagamento/elenco-PSP-attivi/

5 Annulla pagamento: attivando il pulsante l’utente annulla il pagamento visualizzato e torna alla ricerca dei versamenti volontari.

9. scaricare la ricevuta

In caso di pagamento offline presso sportelli abilitati la ricevuta verrà fornita cartacea, conservare la ricevuta e consegnarne copia alla scuola.

In caso di pagamento online

Accedere alla pagina “Documenti” disponibile per ogni avviso visualizzato nella pagina “Ricerca avvisi” attivando l’icona funzionale presente nella colonna AZIONI nella ricerca avvisi. Nella pagina “Documenti” possono essere presenti i tasti funzionali riportati nella figura seguente.

1. Cliccare su ricevuta telematica e consegnare il documento in segreteria congiuntamente al modulo di iscrizione.

Luoghi in cui viene erogato il servizio

  • indirizzo

    Via alassio 20, Torino

  • CAP

    10126

  • Orari

    Lunedì e Giovedì dalle 13.00 alle 16.00
    Martedì, Mercoledì e Venerdì dalle 10.00 alle 12.00

    ORARIO ESTIVO dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00

    Sarà possibile contattare telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 11:00.

    Non saranno ricevuti coloro che non hanno preso appuntamento.

  • Email
  • PEC
  • Telefono

    011.6963017 – 011.6635203

Cosa serve

Per effettuare il versamento è necessario utilizzare il servizio “Pago in rete”

Tempi e scadenze

Servizio attivo

Giu

Contatti

Struttura responsabile del servizio

Ulteriori informazioni

Il contributo permette, inoltre, di restituire alla scuola una immagine di realtà sempre in divenire ed inclusiva.

Altri contenuti che potrebbero interessarti

Contenuti filtrati per: