Ultima modifica: 6 Luglio 2020

CI191 – Indicazioni sullo svolgimento del colloquio OM. 87 e degli esami preliminari dei candidati esterni per gli Esami di Stato 2019-20

CI191 – 2020 indicazioni sullo svolgimento del colloquio OM. 87 e degli esami preliminari dei candidati esterni per gli Esami di Stato 2019-20

intestata sito

Circ. n. 191

del 06/07/2020

Destinatari:  CANDIDATI ESTERNI PER GLI ESAMI DI STATO, DOCENTI ,PERSONALE ATA

Oggetto:indicazioni sullo svolgimento del colloquio OM. 87 e degli esami preliminari dei candidati esterni per gli Esami di Stato 2019-20.

Gli esami preliminari dei candidati esterni per gli Esami di Stato si svolgeranno in analogia a quanto stabilito dal Protocollo di Sicurezza per gli Esami di Stato pubblicato sul sito dell’Istituto.

I candidati dovranno rispettare il calendario comunicato per mail, presentarsi a scuola 15 minuti prima dell’orario previsto, rispettare le regole di comportamento previste nel protocollo esami di stato dell’Istituto Giolitti e pubblicato sul sito e lasciare l’edificio subito dopo lo svolgimento della prova.

I medesimi candidati dovranno leggere attentamente ed attenersi a tutti i seguenti documenti e in particolare le Slide informative appositamente predisposte per gli studenti:

Avvio protocollo sicurezza Esami di Stato

Allegato 14-6_Informativa Percorsi e Locali

Protocollo integrativo Esami di Stato 2019-20

Opzioni di sanificazione per tutti i tipi di locali

Autodichiarazione

Avvio sorveglianza sanitaria eccezionale

Slide informative

ESAMI-IN-SICUREZZA

In particolare all’ingresso in Istituto il candidato dovrà compilare un’autodichiarazione attestante:

  • l’assenza di sintomatologia respiratoria o di febbre superiore a 37.5°C nel giorno dell’esame e nei tre giorni precedenti;
  • di non essere stato in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
  • di non essere stato a contatto con persone positive, per quanto di loro conoscenza, negli ultimi 14 giorni.

Il candidato dovrà inoltre indossare per l’intera permanenza nei locali scolastici una mascherina chirurgica o di comunità di propria dotazione.

Gli scrutini si terranno immediatamente dopo la conclusione delle prove orali e il candidato sarà ammesso all’Esame di Stato se consegue un punteggio minimo di sei decimi in tutte le discipline oggetto dell’esame.

Diversamente da quanto precedentemente comunicato i Consigli di Classe delle classi quinte interessate all’esame di Stato per candidati privatisti svolgeranno gli scrutini nella stessa aula in cui  si terrà il colloquio.

In sede di scrutinio,  il Consiglio di classe,  su indicazione dei docenti delle discipline di indirizzo, predisporrà  l’argomento su cui verterà l’elaborato dell’esame di stato per i candidati che saranno stati ammessi.
Gli argomenti dovranno poi essere consegnati al prof. Ricci. L’Istituto provvederà, dal 21 al 24 agosto 2020, all’invio degli argomenti assegnati ai candidati ammessi.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof.ssa Franca Zampollo
(firma autografa sostituita a mezzo stampa, ex art.3, co 2, D.Lgs.39/93)